Progetto ERASMUS+ I’N’ArtsIMG 0745

Nel corrente anno scolastico 2018-2019 il nostro Istituto partecipa al progetto Erasmus plus “I’N’Arts”, presentato dal Rettorato di Parigi con il patrocinio dell’USR Lazio e finanziato dalla Comunità Europea.

Partners del progetto:

  • Ufficio Scolastico Regionale del Lazio
  • Istituto Comprensivo “Falcone e Borsellino” di Roma
  • Istituto Comprensivo “Via Laparelli” di Roma
  • Associazione Teatro di Roma
  • Académie de Paris
  • Collège “La Grange aux Belles” di Parigi
  • Collège “A. Modigliani” di Parigi
  • Centre français di Berlino
  • Johann-August-Zeune Schule Für Blinde Und Berufsfaschule di Berlino

Scopo del progetto è far sì che alunni con disabilità e necessità specifiche di inclusione lavorino insieme ai compagni di classe, e ad alunni di altre scuole europee, sulla tematica comune del rapporto con l’altro attraverso il teatro (Roma), la musica (Parigi) e la danza contemporanea (Berlino).

A Roma, le due Scuole secondarie di I grado prescelte in qualità di partner sono l’IC “Falcone e Borsellino” e l’IC “Via Laparelli”.

Un gruppo di 11 alunni del nostro Istituto, selezionati dal regista Roberto Gandini del Laboratorio integrato Piero Gabrielli (Teatro di Roma), sta lavorando alla realizzazione di una rappresentazione artistica a livello europeo, cui seguirà un video del lavoro svolto che verrà proiettato nei tre Paesi coinvolti nell’esperienza: Italia, Francia e Germania.

I nostri alunni stanno partecipando ai laboratori teatrali a Roma (con la Compagnia Piero Gabrielli).

Nella settimana dal 18 al 21 dicembre 2018, presso la sede del Laboratorio Gabrielli di Roma, il gruppo italiano ha accolto alunni e professori delle scuole francesi e tedesche, condividendo l’esperienza dei laboratori teatrali pomeridiani.

Il linguaggio specifico del teatro è stato condiviso dai ragazzi delle tre diverse nazionalità come uno strumento privilegiato, attraverso il quale attivare strategie capaci di valorizzare le proprie capacità e, al tempo stesso, di favorire la conoscenza dell’“altro” all’interno di gruppi eterogenei per provenienza e vissuto personale.

Il progetto prevede, inoltre, due mobilità estere:

  • mobilità a Berlino dal 18 al 22 Marzo 2019
  • mobilità a Parigi dal 5 all’11 Maggio 2019
  • Spettacolo finale il 10 maggio a Parigi
  • IMG_0734
  • IMG_0738
  • IMG_0749
  • IMG_0752
  • IMG_0768