Progetti Scuola Secondaria

 “La bellezza salverà il mondo”: il celebre aforisma tratto dall’Idiota di Dostoevskij è il pilastro attorno al quale si strutturerà il progetto di cittadinanza che coinvolgerà tutti gli ordini di scuola dell’istituto comprensivo, come ampiamente descritto nel Ptof. L’Infanzia e la Primaria elaboreranno il loro piano di attività adeguandolo ai bisogni formativi degli alunni, secondo modalità che saranno definite entro dicembre dai consigli di intersezione e di interclasse. Riguardo alla Secondaria, i consigli di classe svilupperanno il progetto seguendo tre direttrici tematiche:

  • La bellezza del racconto (per le classi prime)
  • La bellezza della scoperta (per le classi seconde)
  • La bellezza della partecipazione (per le classi terze)

Ciascun consiglio elaborerà la sua proposta progettuale definendo contenuti, modalità e tempi di realizzazione, strategie di intervento, prodotto finale da realizzare. La scelta di diversificare i prodotti finali nasce dalla volontà di valorizzare le competenze professionali di ciascun insegnante, in piena ottemperanza delle indicazioni della 107, e le singole individualità/specificità degli studenti per la costruzione di una vera scuola inclusiva. I prodotti finali del progetto saranno presentati durante la settimana della legalità.