Descrizione

La scuola Falcone e Borsellino predispone il curricolo di Istituto ponendo particolare attenzione alla continuità del percorso educativo tra i tre ordini di scuola e con riferimento:

  • al profilo dello studente al termine del primo ciclo di istruzione
  • ai traguardi per lo sviluppo delle competenze
  • agli obiettivi di apprendimento specifici per ogni disciplina.

I traguardi e gli obiettivi ministeriali sono lo sfondo di riferimento a cui sono indirizzate tutte le scelte di ordine metodologico, valutativo, organizzativo, contenutistico operate dalla nostra scuola e descritte nel curricolo di Istituto. Tali scelte sono il nostro tratto distintivo, il nostro “marchio di fabbrica” e qualificano l’istituzione scolastica come comunità di ricerca e innovazione educativa.

Documenti di riferimento:

  • Indicazioni Nazionali per il Curricolo
  • Competenze chiave di cittadinanza
  • Certificazione delle competenze
  • Legge 107/2015
L’Istituto Comprensivo “Falcone e Borsellino”, ispirandosi ai principi sanciti dalla Costituzione, accoglie tutti i bambini senza distinzione di razza, di lingua, di religione, di condizioni personali e sociali e s’impegna a realizzare l’autonomia organizzativa, didattica, di ricerca e sviluppo per ottenere i migliori risultati, utilizzando al meglio le risorse umane, le strutture e i servizi offerti dal territorio.

Il Nostro Istituto è un sistema con organizzazione centrata sul “rispetto della persona”. Il valore alla base delle attività proposte, per tutti gli studenti di ciascun ordine, nel rispetto delle diversità, è quello di “promuovere il successo formativo”. Il nostro Istituto intende collocarsi attivamente nel sistema sociale territoriale come “scuola aperta al territorio” e, nel sistema sociale globale, come “scuola protesa verso la dimensione europea”.

Nell’ottica della realizzazione del progetto formativo, l’azione didattico-educativa è fondata sui nostri principi ispiratori:

  • lo sviluppo della capacità di relazionarsi con gli altri;
  • il rispetto dello sviluppo e dei tempi di apprendimento dei singoli;
  • il riconoscimento e la promozione dei valori fondamentali della società (rispetto, altruismo, solidarietà etc.);
  • la consapevolezza dei principi di pari opportunità e di prevenzione della violenza di genere e di tutte le discriminazioni (c. 16 L.107/15);
  • la promozione dei principi di educazione alla cittadinanza in modo trasversale tra le diverse discipline con attività formative in collaborazione con il II Municipio, le associazioni, le forze dell’ordine;
  • la continuità e l’orientamento, a garanzia di un percorso formativo organico e concreto, dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Secondaria di I grado;
  • il potenziamento della comunicazione, in una dimensione europea delle lingue e delle culture straniere, e la conoscenza delle culture “altre”;
  • la consapevolezza di far parte di una società in continua evoluzione tecnico–scientifica;
  • il recupero, il potenziamento e il sostegno delle diverse abilità;
  • lo sviluppo e il potenziamento delle abilità motorie e sportive.

L’azione educativo–didattica dei docenti è intesa ad attuare una programmazione delle attività aperta e flessibile, nel rispetto e nella valorizzazione dei ritmi evolutivi, delle capacità, delle differenze e dell’identità, di ciascun alunno. Tutte le risorse professionali interne all’Istituto e presenti nel territorio collaborano al fine di facilitare l’apprendimento e favorire la crescita degli alunni in un ambiente sereno.

Skip to content